http://www.studiodellunto.eu/wp-content/themes/fullscreen
altro

Rightbox

27 Novembre 2019

Nuove soglie comunitarie a partire dal 1 gennaio 2020 e per il biennio 2020-2021

Dal 1°gennaio 2020 verranno modificate le soglie di rilevanza Comunitaria negli Appalti Pubblici. Tali soglie, come prevede il Codice degli Appalti all’art. 35 comma 3 del Codice, sono state aggiornate dalla Commissione Europea (30 ottobre 2019) e pubblicate sulla GUUE (31 ottobre 2019).

I quattro regolamenti di modifica in riferimento sono: il Regolamento 1827/2019 per quanto riguarda le soglie delle Concessioni; il Regolamento 1828/2019 (settori ordinari) e il Regolamento 1829/2019 (settori speciali) per quanto riguarda le soglie di appalti di forniture, servizi, lavori e concorsi di progettazione ed il Regolamento 1830/2019 per quanto riguarda le soglie degli appalti di forniture, servizi e lavori (difesa e sicurezza). Le nuove soglie sono:

  • 5.350.000 euro per lavori e concessioni;
  • 214.000 euro per forniture e servizi;
  • 139.000 euro per forniture e servizi aggiudicati da autorità governative centrali (all. III del Codice)
  • 428.000 euro per forniture e servizi nei settori speciali e nel settore della difesa.

I regolamenti entreranno in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella GUUE e si applicheranno a decorrere dal 1° gennaio 2020. I regolamenti sono obbligatori in tutti i suoi elementi e sono direttamente applicabili in ciascuno degli Stati membri. Le nuove soglie sostituiscono integralmente quelle vigenti in precedenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *