http://www.studiodellunto.eu/wp-content/themes/fullscreen
altro

Rightbox

News

24 Giugno 2020

Sui limiti di utilizzabilità dei criteri on-off, nell’ambito dell’offerta economicamente più vantaggiosa (TAR Lombardia, sentenza dell’8 giugno 2020 n. 1010)

La questione giuridica è stata affrontata (nuovamente) nella sentenza in esame, in ordine ad una procedura per l’affidamento del servizio di facility management per stabili, in cui un concorrente censurava la legge di gara, che contemplava dei criteri di valutazione dell’offerta predefiniti. Più precisamente, il bando avrebbe previsto un criterio on-off che avrebbe negato alla […]

24 Giugno 2020

Misura di self cleaning adottata dalla società colpita da interdittiva antimafia al solo scopo di eliminare in apparenza gli effetti del provvedimento (Consiglio di Stato, sentenza n. 3945 del 19 giugno 2020)

È elusiva del provvedimento di interdittiva antimafia ( adottato dal Prefetto nei confronti di una società il cui consulente esterno è vicino agli ambienti della malavita organizzata) la misura di self cleaning posta in essere dalla società qualche giorno dopo l’adozione del provvedimento stesso. La misura, consistente nella revoca dell’incarico per giusta causa, essendo stata […]

24 Giugno 2020

La precedente risoluzione di un contratto di appalto non autorizza l’esclusione dalla nuova gara per illecito professionale (Tar Lazio Sentenza 12 giugno 2020, n. 649)

No all’esclusione dalla gara a causa di una precedente risoluzione contrattuale motivata con l’attribuzione di un “grave illecito professionale”. Lo ha chiarito il Tar , accogliendo il ricorso di una Srl contro la delibera di Trenitalia che l’aveva esclusa da un appalto (di 220mila euro) per la fornitura di prodotti chimici. Pur risultando la migliore offerta, […]

24 Giugno 2020

Condominio, l’amministratore non può “mediare” se manca la delibera autorizzativa (Corte di cassazione – Ordinanza n. 10846 dell’8 giugno 2020)

La domanda avanzata contro un condomino moroso per il versamento dei contributi condominiali – dovuti in base a regolare approvazione del consuntivo – viene dichiarata improcedibile dal giudice di pace, a causa della mancata adozione da parte dell’assemblea condominiale (pur convocata a tal fine, ma andata deserta) della delibera di autorizzazione all’amministratore a partecipare alla […]

24 Giugno 2020

Non rileva per lo stato di insolvenza l’accertamento dell’ammissibilità del fondo interbancario (Corte di cassazione, Sentenza 11 giugno 2020 n. 11267)

Irrilevante ai fini dell’apprezzamento dello stato di insolvenza l’accertamento dell’ammissibilità dell’intervento del fondo interbancario, visto che, nei fatti, il finanziamento non c’è stato. Questo il principio espresso dalla Cassazione con la sentenza in commento. Alla base della vicenda il fallimento della Banca delle Marche che aveva come azionista per il 22,51% del capitale la Fondazione […]

9 Giugno 2020

Sull’onere di immediata impugnazione del bando (Consiglio di Stato, Sez. V, 28 maggio 2020, n. 3365)

Una società interamente partecipata dalla Provincia, affidataria sin dal 2010 del servizio di gestione del ciclo di raccolta dei rifiuti, ha proposto appello avverso la sentenza del TAR Campania che ha respinto il suo ricorso avverso il provvedimento di aggiudicazione definitiva, in favore di una società controinteressata. Secondo la ricorrente, infatti, il Comune non avrebbe […]

9 Giugno 2020

Il conflitto di interessi ”potenziale” del funzionario legittima l’esclusione di un operatore economico (Consilio di Stato, Sez. V, 14 maggio 2020, n. 3048)

È legittima l’esclusione, ai sensi dell’art. 80, comma 5, lett. d), d.lgs. n. 50/2016, di un operatore economico che non ha dichiarato una situazione di conflitto di interesse, anche di tipo potenziale, in base all’art. 42 d.lgs. n. 50/2016. A fronte di una analisi di tipo presuntivo da parte della stazione appaltante circa l’astratta incidenza di un […]

9 Giugno 2020

Variante urbanistica che esclude la realizzazione di una moschea su una area che era originariamente destinata alla realizzazione di edifici di culto (Tar Toscana, sez. I, 1 giugno 2020, n. 663)

É illegittima la delibera che modifica – senza la previa comparazione tra i contrapposti interessi – la destinazione urbanistica di un’area per la realizzazione di edifici di culto destinandola a parcheggi e verde pubblico. Inoltre l’area, era stata acquistata da una Associazione culturale islamica per la realizzazione di una moschea per la quale era già […]

9 Giugno 2020

Autovelox: non basta il certificato di messa in opera, serve la verifica della taratura (Corte di cassazione – Sezione II civile – Ordinanza 3 giugno 2020 n. 10464)

Il giudice può contestare l’infrazione tramite autovelox non rifacendosi alla certificazione dell’apparecchio, ma deve concretamente sincerarsi se la macchinetta sia stata sottoposta a taratura. Lo precisa la Cassazione con l’ordinanza n. 10464/2020. La vicenda ha visto protagonista la polizia municipale che si era avvalsa dello strumento elettronico Velomatic 512 per elevare la sanzione, apparecchio che […]

9 Giugno 2020

Trasferimento dell’impresa per crisi: l’accordo sindacale non blocca il passaggio del dipendente al cessionario (Corte di cassazione – Sentenza 1 giugno 2020 n. 10415)

In caso di aziende per le quali sia stato accertato lo stato di crisi, o per le quali sia stata disposta l’amministrazione straordinaria con continuazione dell’attività, l’accordo sindacale non può prevedere dei licenziamenti collettivi. Fermo restando il trasferimento dei rapporti di lavoro al cessionario, l’accordo può unicamente contenere delle deroghe all’articolo 2112 del codice civile […]